Prestashop lento? Velocizza il tuo ecommerce

In questo articolo vedremo quali scelte ed accorgimenti effettuare per velocizzare efficacemente un sito ecommerce basato sulla piattaforma Prestashop.

La velocità di caricamento delle pagine di un sito è un argomento complesso che coinvolge un elevato numero di fattori che possono essere raggruppati in 3 gruppi: Hosting, Back office e Database, Front office.

Prima di continuare nella lettura, ti suggeriamo un ottimo strumento gratuito per testare la velocità di caricamento delle pagine del tuo sito ecommerce: Page Speed Insights messo a disposizione da Google.
Puoi ripetere questo test prima e dopo aver seguito i consigli contenuti in questo articolo.

Hosting

E' spesso l'elemento più trascurato ma, al contrario, avere un Hosting di buon livello è uno degli aspetti più importanti. Un sito lento, non solo fa allontanare gli utenti - potenziali acquirenti - ma danneggia anche la posizione del sito stesso all'interno dei risultati dei motori di ricerca.

Risultano essenziali l’affidabilità del servizio hosting e la potenza del server sul quale è ospitato il sito ecommerce.

Google, il più importante ed influente motore di ricerca, ha indicato infatti che la velocità del sito (ovvero la velocità di caricamento delle pagine) è uno degli elementi utilizzati dal suo algoritmo per classificare le pagine stesse.

Quindi la velocità di caricamento delle pagine incide sulla posizione del tuo sito all'interno dei risultati dei motori di ricerca. Puoi approfondire questo aspetto leggendo il nostro articolo "SEO e velocità di caricamento del sito"

Riassumendo:

Hosting buono

  • Migliora la navigazione dei tuoi utenti
  • Migliora la posizione del tuo sito nei motori di ricerca

Hosting economico

  • Fa perdere clienti e soldi
  • Peggiora la posizione del tuo sito nei motori di ricerca

Back Office e Database

Prestashop permette di regolare alcune semplici impostazioni per migliorare la velocità del proprio ecommerce direttamente dal pannello di amministrazione.

Impostazioni Smarty: Compilazione del template

Una volta effettuato l'accesso al proprio pannello di amministrazione, utilizzare il menù principale e scegliere Parametri Avanzati > Prestazioni

Il design di un ecommerce Prestashop si basa soprattutto su elementi di design e struttura dinamici: ogni modulo attivato poi si inserisce nella struttura del sito dinamicamente. Prestashop è in grado di rilevare se vi siano state modifiche ed aggiornare i vari elementi del template.

Questa funzionalità prevede 3 opzioni: Non ricompilare mai i file del template (più veloce), Ricompila il template se i file sono stati modificati (veloce), Obbliga la ricompilazione (lento).

Avere la compilazione attivata comporta un notevole rallentamento del sito.

Non ricompilare mai i file del template: questa opzione è quella da scegliere per ottenere il massimo delle prestazioni. Da attivare quando il design del proprio ecommerce non deve più essere modificato.

Ricompila il template se i file sono stati modificati: questa opzione è utile per chi modifica il design o elementi del proprio ecommerce spesso. L'opzione si attiva solo se i file del template sono stati modificati.

Obbliga la ricompilazione: questa opzione è da utilizzare solo se si stanno effettuando controlli di funzionamento sul proprio ecommerce.

Impostazioni Smarty: Cache

In ambiente informatico si parla di cache per indicare un qualunque sistema che permetta la memorizzazione temporanea di qualcosa.

Per Prestashop si fa riferimento al suo sistema nativo di memorizzare i file per potenziare le prestazioni del sito.

Cache abilitata (SI): rende le pagine più veloci. Da attivare quando il design del proprio ecommerce non deve più essere modificato.

Cache disabilitata (NO): rende le pagine più lente. Utile per chi modifica il design o elementi del proprio ecommerce: se quest’opzione non viene disattivata, non sarà possibile vedere immediatamente i cambiamenti effettuati.

Per quanto riguarda il tipo di caching, la scelta dipende dal servizio hosting che si è scelto di utilizzare per il proprio ecommerce e quindi dal database e dalla sua ottimizzazione, dallo spazio fisico che si ha a disposizione, dal numero massimo di file memorizzabili. Consigliamo di chiedere maggiori informazioni al proprio hosting provider.

Per quanto riguarda la cancellazione della cache, le scelte a disposizione sono le seguenti:

Mai cancellare i file di cache: da selezionare se e solo se non si apporteranno modifiche alle proprie pagine anche per quanto riguarda i contenuti (immagini e testi).

Cancellare la cache ogni volta che si modifica qualcosa: la cache del sito web sarà cancellata non appena si effettua una modifica. In questo modo i clienti possono accedere alla versione più aggiornata dell'ecommerce.

CCC: Combina, Comprimi, Cache

In questa sezione sono raggruppati una serie di utili strumenti sviluppati per diminuire il tempo necessario affinchè una pagina web venga completamente caricata.

Per quanto utili e potenti, queste opzioni andrebbero attivate una per volta e solo dopo aver controllato le pagine del proprio ecommerce dato che il tema che state utilizzando, se non correttamente sviluppato, potrebbe non essere compatibile.

Se state utilizzando uno dei nostri temi Prestashop, potete attivare le prime 5 opzioni senza problema.
Per l'ultima opzione consigliamo di chiedere maggiori info al proprio hosting provider.

Smart cache per CSS (SI): riunisce in un unico file, comprime e mette in cache i file di tipo CSS.

Smart cache per Javascript (SI): riunisce in un unico file, comprime e mette in cache i file di tipo JS.

Minimizza HTML (SI): rimuove tutti gli spazi bianchi del codice HTML.

Comprimi il codice Javascript inline nell'HTML (SI): se nel tema viene utilizzato del codice javascript, questo viene compresso per rendere il loro caricamento più veloce.

Sposta il codice Javascript in fondo alla pagina (SI): questa azione renderà il caricamento dei contenuti della pagina più veloce riducendo l'attesa da parte degli utenti.

Ottimizzazione Apache (SI): permette di incrementare ulteriormente le prestazioni del sito.
Verificare sempre il corretto funzionamento del sito dopo aver abilitato questa opzione in quanto essa modificherà il file .htaccess

Cifratura

Questa funzionalità prevede due opzioni: l’algoritmo Rijndael, più veloce, ma che funzionerà solo se sul tuo hosting è abilitato il modulo MCRYPT (contatta eventualmente il tuo hosting provider); BlowFish, meno veloce, ma che non necessità di moduli aggiuntivi.

Cache

In fondo alla pagina è possibile attivare il modulo Cache che offre diverse opzioni.
Ti consigliamo di confrontarti con il tuo hosting provider per sapere quale sia l'opzione migliore per il tuo ecommerce.

Statistiche e Connessioni

Prestashop permette di utilizzare un proprio sistema interno di statistiche per raccogliere tutta una serie di dati sui visitatori, le pagine, il catalogo, ecc.

Prestashop, ad esempio, salva tutte le connessioni in entrata e questo può provocare grossi rallentamenti.
Per ovviare a questo si possono effettuare alcune operazioni direttamente sul database.

Questa è un'operazione semplice ma delicata.
Consigliamo di effettuare un backup dei propri dati (database) prima di procedere oltre.

Si tratta, in pratica, di svuotare il contenuto di 3 tabelle che compongono il database di Prestashop:
PS_CONNECTIONS_SOURCE, PS_GUEST e PS_PAGE_NOT_FOUND

Consigliamo di chiedere al proprio hosting provider quale Client visuale sia stato abilitato per voi per le operazioni dirette sul database.

Front Office

Oltre ad utilizzare temi Prestashop ottimamente sviluppati e codificati, consigliamo di:

  • Disabilitare e disinstallare i moduli non utilizzati
  • Limitare in generale l'uso dei moduli
  • Preferire temi non eccessivamente ricchi di funzionalità
  • Ottimizzare il peso delle immagini delle categorie e dei prodotti

Tutorial Prestashop

Ottimizzazione per i motori di ricerca

Web Marketing